Fino al 15/02, usa il codice adv15 per ottenere lo sconto del 15% sui corsi VINE PRUNER Advanced.
  • fechiono

    Member
    1 Novembre 2022 at 18:21

    Ciao ho notato una piccola curiosità. In alcune piante le formiche rufe hanno colonizzato l’interno della pianta cibandosi e ripulendo dalle muffe. Quindi la presenza di formiche può dare una mano. In altri casi la malattia si vede bene per la presenza di nodi linfatici che fanno strane curve e creano dei rigonfiamenti. In genere anche senza che vi siano segni di mal esca in quel punto di trovano muffe e carie al lavoro. Io non uso la motosega perché non ho le conoscenze, ma uso soltanto degli scalpellini e un piccolo trapano a batteria con una punta levigatrice per ripulire un pochino. Adesso sto provando con un distillato di legno di castagno per lavare e ripulire dai funghi. Nella foto un grappolino che a oggi è visibile in vigna su pianta di ciliegiolo che aveva perso tutte le foglie e i 4 grappoloni. Dopo la pulizia, a fine agosto, di un pezzo di tronco la pianta ha ricacciato dei germogli e un fiore e ora presenta un piccolo grappolino.